Crea sito

Aggiornato nell’editor a blocchi tra le novitá in WordPress 5.3.2

Novità nell’Editor a Blocchi.
Da quando è stato lanciato, l’editor a blocchi è stato regolarmente migliorato grazie all’impegno di collaboratori da tutto il mondo. Tuttavia, le nuove versioni non vengono incorporate nel core non appena sono disponibili.

Con la versione 5.3, ben tredici versioni del plugin Gutenberg sono state unite tutte contemporaneamente nel core. Quindi, se finora non avete utilizzato il plugin Gutenberg e non l’avete aggiornato regolarmente nel tempo, troverete molti miglioramenti e nuove funzionalità nell’Editor a blocchi con la versione di WordPress 5.3.

Miglioramenti nell’Esperienza di Editing.
Se non avete ancora installato il plugin Gutenberg, troverete un nuovo blocco: il blocco Group. Aggiunto all’editor con la versione di Gutenberg 5.5, il blocco Group è un contenitore universale per altri blocchi che consente di creare modelli di blocco avanzati da includere in qualsiasi pagina del vostro sito WordPress.

Il Blocco Appender.
Il blocco Group e quello Columns ora mostrano un blocco appender (allegato) che è vuoto di default. L’appender è solo un’area grigia con un segno più all’interno che rende l’interfaccia utente più chiara e migliora l’usabilità del blocco.

Raggruppamento dei Blocchi con l’Interaction Group.
Ora potete creare i blocchi Group dall’interazione ‘group’, il che significa che potete selezionare più blocchi e raggrupparli con pochi clic. Dovete solo aggiungere tutti i blocchi necessari alla selezione, quindi fare clic su Group nel menu con i puntini di sospensione…ed è fatto!

Leggi anche:  Archivio WordPress: La Top Ten degli articoli più letti nel mese di Dicembre 2015.

Colonne a Larghezza Personalizzata.
Il blocco Colonne ora supporta un comando scorrevole nelle impostazioni del blocco che consente di impostare una larghezza personalizzata per ogni colonna (in una versione futura potremmo aspettarci ulteriori miglioramenti al blocco Columns con l’introduzione del comando di ridimensionamento trascinabile).

Un Selettore di Layout per i Blocchi Colonna.
Un ulteriore miglioramento del blocco Columns in WordPress 5.3 è il selettore di layout. Aggiunto all’editor con Gutenberg 6.0, questa funzionalità consente agli utenti di scegliere tra diversi layout (schemi) predefiniti o passare al layout predefinito, accelerando un po’ il processo di modifica e rendendo il blocco più facile da usare per gli utenti che si intendono meno di tecnologia.

Miglioramenti al Blocco Tabella.
Il blocco tabella (Table) è stato migliorato con diverse nuove funzionalità. Ora supporta gli allineamenti del testo in colonne, header e footer della tabella e colori di sfondo.

Blocco Navigation Mode.
Gutenberg 6.3 ha introdotto la Navigation Mode per spostarsi tra i blocchi utilizzando il Tab o i tasti freccia senza entrare nel contenuto dei blocchi. Gli utenti possono passare dalla modalità di navigazione alla modalità di modifica e viceversa semplicemente premendo Enter o Esc. Questa funzionalità migliora notevolmente l’usabilità, soprattutto quando si tratta di screen reader.

Aggiunta del Blocco Motion per Modifiche e Correzioni.
Un ulteriore miglioramento dell’usabilità proviene dalla introduzione dell’animazione per inserire nei blocchi modifiche, nuove creazioni, rimozioni e riordino.

Leggi anche:  Tutorial WordPress per AlterVista, registrati con Facebook Connect.


Riordinamento delle Immagini Incorporato nel Blocco Gallery.

Il blocco Gallery è stato migliorato con il riordino dell’immagine in linea. Ora possiamo riorganizzare le immagini nella galleria con un semplice clic sui pulsanti Move image forward e Move image backward senza nemmeno aprire la schermata modale multimediale.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.