Come importare un blog in Altervista.

Come importare un blog in Altervista.

WordPress mette a disposizione una serie di strumenti di importazione; se hai deciso di abbandonare il tuo attuale blog per passare a una piattaforma blog su altervista.org allora potrai sfruttare diverse possibilità di importazione. Ecco le piattaforme supportate da WordPress:

  • Blogger (Blogspot/Google)
  • LiveJournal
  • Movable Type and Typad
  • RSS – Permette di importare una serie di articoli direttamente da un feed RSS standard
  • WordPress – Permette l’importazione semplificata e automatica da un altro blog WordPress

Puoi importare il tuo vecchio blog direttamente in fase registrazione su Altervista, o puoi anche importarlo successivamente dal pannello di amministrazione di WordPress.

migrazione blogger altervista

Importa blog da WordPress.

Clicca su “Importa” nel menu “Strumenti” della dashboard di WordPress.

importa-blog-altervista

e dopo seleziona la piattaforma “WordPress”:

importa-blog-wordpress4

Riempi i campi del form di importazione con i dati richiesti:

importa-blog-wordpress1

  • l’indirizzo (URL) del tuo vecchio blog
  • username che utilizzi per accedere al blog che desideri importare
  • password di accesso per il blog che desideri importare

NOTA BENE: questi dati non verranno né registrati né conservati da Altervista che li utilizzerà solo il tempo necessario all’importazione del blog per poi cancellarli definitivamente.

Leggi anche:  Come creare un blog con WordPress e portarlo al successo, guida completa e gratuita.

Puoi anche decidere di importare il tuo vecchio blog caricando direttamente XML dei tuoi contenuti:

importa-blog-wordpress2

Importa un Blog da Blogger (Blogspot).

Clicca su “Importa” nel menu “Strumenti” della dashboard di WordPress:

importa-blog-altervista

seleziona la piattaforma “Blogger”:

importa-blogger-altervista1

A questo punto della procedura devi autorizzare il tuo blog altervista.org ad accedere ai dati del tuo account Blogger, cliccando sul bottone “Autorizza” sarai rimandato sul sito Google dove dovrai confermare la volontà di abilitare il nuovo blog ad accedere al vecchio, solo così potrai importare i contenuti:

importa-blogger-altervista02

Ultimata la fase di autorizzazione e tornato sul tuo WordPress la pagina nuova presenta un piccolo grafico che riporta il numero degli articoli trovati sul vecchio blog Blogspot.

Leggi anche: Tutorial WordPress per AlterVista: impostazione utente e creazione del Blog.

Clicca su “Importa” e attendere che questo processo sia completato prima di passare al successivo:

importa-blogger-altervista03

La seconda fase prevede l’assegnazione degli autori: infatti sul nuovo blog gli autori sono identificati in modo completamente diverso da quelli presenti sul vecchio blog Google, dove ogni autore è contraddistinto da un indirizzo account google.

importa-blogger-altervista04

Clicca sul bottone “Imposta autori” e otterrai un elenco di tutti gli autori trovati sul vecchio blog;  per ognuno di essi dovrai scegliere quale sarà il nuovo autore che diventerà proprietario dei nuovi post appena importati.

Leggi anche:  WordPress piattaforma software di personal publishing gratuita, facile e accessibile.

Clicca su “Salva” e completa la procedura di importazione.

Adesso ti basta andare in “Articoli”e potrai vedere già disponibili i post importati dal vecchio blog; ricorda che questa procedura potrebbe escludere le categorie, i tag e i commentii

Spesso il formato potrebbe non essere interpretato correttamente dal sistema;  testo e foto dell’articolo comunque saranno importati sulla piattaforma WordPress.

Se ti è piaciuto l’articolo , iscriviti al feed cliccando sull’immagine sottostante per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

rss-Wordpress-Design-India537x246

Print Friendly, PDF & Email

Altri articoli simili che ti potrebbero interessare

Leggi anche:  Come installare e utilizzare al meglio il plugin Akismet.
Precedente I plugin per WordPress più famosi, utili e scaricati [Infografica]. Successivo Tutorial WordPress per AlterVista: impostazione utente e creazione del Blog.

2 commenti su “Come importare un blog in Altervista.

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.