Crea sito

Il nuovo formato Top List.

Sicuramente stai già usato il nostro esclusivo formato Top List, per creare in modo facile e veloce liste di articoli o ricette.

Come il formato ricetta, anche la Top List si è dovuta adeguare a Gutenberg, il nuovo editor a blocchi di WordPress, ed è disponibile nella sua versione aggiornata alla voce “Top List“, sul tuo blog.

Vediamo come funziona.

Convertire dal vecchio formato

Se hai bisogno di modificare una vecchia Top List, il sistema ti chiederà di convertirla al nuovo formato.

Ti conviene cliccare su “Apri l’anteprima dell’articolo allo stato attuale cliccando qui” per avere sotto mano la versione attuale della tua top list. Questo in caso di qualsiasi problema durante la conversione.

Creare una nuova Top List

Se, invece, vuoi creare una Top List da zero, clicca su “Top List > Aggiungi nuovo“.

Crea una nuova Top List

Qui puoi inserire il titolo e l’introduzione alla lista che stai creando.

Puoi usare lo spazio dell’introduzione anche per inserire un’immagine di copertina: clicca sulla freccetta nel menù in alto a sinistra (quello del grassetto e del corsivo) e scegli l’opzione “Immagine in linea”. Dopo aver inserito l’immagine, potrai modificarne le dimensioni, cliccandoci sopra.

Se ti serve dividere i diversi contenuti in gruppi, scrivi il nome del gruppo e clicca sulla “v”, altrimenti lascia vuoto lo spazio e clicca direttamente sulla “v.”

Inserisci, se ti serve, il nome del gruppo, altrimenti lascialo vuoto e clicca sulla “v”

Apparirà un pulsante “+”: selezionalo per cominciare a inserire gli elementi della tua lista.

Scegli le impostazioni

Se il blocco è selezionato, vedrai a destra tre impostazioni tra cui scegliere:

Leggi anche:  Un tema grafico perfetto per la navigazione su smartphone indipendente dal tema sul blog.
  • Tipo di lista: per cercare e inserire i contenuti, puoi decidere di usare la ricerca automatica – opzione “Articolo” – oppure l’inserimento manuale, con cui dovrai compilare a mano tutti i campi. Decidi fin da subito quale delle due usare, perché se cambi idea in corso d’opera si resetterà tutto.
  • Stile: scegli come mostrare la tua lista. Puoi decidere di vedere l’anteprima di ogni opzione e poi decidere, basta salvare la bozza e poi cliccare su Anteprima.
  • Mostra estratto: devi decidere se mostrare oppure no una porzione di testo dopo l’immagine e il titolo del contenuto.

Crea la tua lista

Una volta impostata la Top List, puoi procedere a inserire gli elementi che la compongono.

Se usi la ricerca automatica, ti basterà inserire una parola chiave nella stringa di testo e cliccare sulla lente in alto a destra.

Quando hai trovato quello che cerchi, clicca sul “+” per aggiungerlo.

Se non dovessi trovare un contenuto in particolare, scrivi il titolo esatto tra virgolette.

Continua così per tutti gli elementi che ti interessa aggiungere.

Modifica un elemento già aggiunto

Se desideri modificare un elemento, clicca sulla matitina e modifica quello che ti serve.

Questo ti può essere molto utile quando devi inserire un elemento esterno al tuo blog: clicca sul + e inserisci un contenuto a caso, uno qualsiasi, non è importante. Poi entra a modificarlo cliccando sulla matitina. A questo punto, sostituisci tutti gli elementi (titolo, foto, e link) con gli elementi del contenuti esterno che vuoi inserire. Salva sempre mi raccomando.

Una volta inseriti tutti gli elementi, sei pronto per pubblicare!

Leggi anche:  WordPress rilascia la nuova versione 5.2 Jaco per identificare e risolvere problemi di configurazione.

Ti potrebbe interessare anche:

fonte: https://tutoria31l.altervista.org/il-nuovo-formato-top-list/

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.