Top List eccellente strumento di formato per raccolte targato Altervista.

Il formato TOP LIST è uno strumento molto utile, in esclusiva sui blog Altervista, per creare liste (i così detti post “raccolta”).

Il formato consente di fare delle liste di post in modo rapido e con una grafica accattivante.

Potete trovarlo sui vostri blog alla voce TOP LIST:

Per attivarlo, andate sul vostro blog nella sezione Impostazioni-generali e scorrete fino in fondo.

Utilizzarlo è semplice ed intuitivo. Andate su TOP LIST->tutte le top list, cliccate e aggiungete una nuova

All’apparenza sembrerà di aprire un articolo normale; e in effetti è così.

L’articolo TOP LIST va trattato esattamente come un articolo normale:
– compilate lo snippet del SEO e mettete una parola chiave
– mettete un’immagine di anteprima e nel testo.
– scrivete un testo nell’articolo dando informazioni interessanti ed utili che arricchiscono la lista di ricette che create.

La particolarità di questo formato sta nella compilazione della lista: scorrendo la pagina verso il fondo troverete questo

Potrete selezionare tra LISTA DI POST (tutto preimpostato, dovrete solo scegliere i post cercando per parola chiave) e LISTA LIBERA (con la quale avrete più libertà di movimento, potete inserire foto, testi personalizzati, titoli, etc).

Oltre al tipo di lista, potrete personalizzare lo STILE

Se mostrare l’ESTRATTO (il riassunto) o no

Leggi anche:  Come installare e utilizzare al meglio il plugin Akismet.

E infine creare GRUPPI. Cosa sono i gruppi? I gruppi sono sottoinsiemi di elementi accomunati tutti da un filo conduttore, delle sezioni della top list. Se sto scrivendo una top list intitolata “ricette con le uova”, possibili gruppi possono essere “pasta fresca”, “torte”, “frittate” etc, che sono appunto un sottoinsieme dell’insieme generale “ricette con le uova”. Altro esempio: se sto scrivendo una top list “ricette di Natale”, per me i gruppi saranno “antipasti”, “primi”, “secondi”, etc. Se non sono necessarie queste sezioni, basta non creare gruppi diversi.

Cercare i post da includere nella vostra raccolta è facilissimo: basta andare su “Cerca per titolo”, scrivere una parola e selezionare i post che vi servono dalla lista che si aprirà.

(un esempio molto semplice, per farvi capire, è: RACCOLTA PRIMI PIATTI il nome dell’ articolo TOP LIST, e poi nei gruppi potete mettere primi piatti al forno, primi piatti light, primi piatti freddi, etc.)
Non vi resta che sperimentare e creare nuove top list con questo strumento esclusivo. [Esempio di top list: https://blog.giallozafferano.it/fornoefornelli/ricette-di-pasta-al-forno/ ]

VIDEO TUTORIAL

Video Player

Print Friendly, PDF & Email

Altri articoli simili che ti potrebbero interessare

Leggi anche:  Aggiornamento di WordPress 4.2.1 Security Release.
Precedente Tutte le domande più frequenti su AlterVista with Google AdSense Successivo Come gestire al meglio la SEO in WordPress Altervista

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.