Tutorial WordPress per Altervista: Inizia a Creare il Blog.

Tutorial WordPress per Altervista.

Inizia a Creare il Blog.

Sei vuoi pubblicare un sito o un blog ti serviranno:

  • un po’ di spazio web
  • un dominio
  • un sistema di gestione dei contenuti

Esistono diversi servizi che ti permettono di ottenere tutto questo. Alcuni sono a pagamento, altri gratuiti. Ovviamente ciò che viene offerto sarà diverso. I servizi di hosting gratuito, ad esempio, ti offrono domini di 3° livello (oltre al nome del tuo sito, nella URL comparirà il nome del servizio di hosting).

Tra i tanti servizi di hosting gratuito ho scelto Altervista perché lo trovo particolarmente semplice e ricco di risorse e strumenti (leggi le Condizioni Generali del servizio).

Oltre a spazio illimitato Altervista offre diverse applicazioni per la gestione dei contenuti, tra le quali WordPress, Drupal e Joomla.

wordpress-wallpaper

Ciao e benvenuto, ecco come iniziare a creare il tuo blog.

Leggi anche: Come configurare nel miglior modo WordPress.

Crea un account su AlterVista compilando il form di registrazione:
Indirizzo web,  argomento del blog, nome blog e  i tuoi dati.

Indirizzo, argomento e nome del blog.

crea-blog

Riempi i campi scegliendo un indirizzo web (URL), argomento del blog e il titolo del blog. Una volta scelto l’indirizzo URL non sarà più modificabile, quindi ti consigliamo di sceglierlo con cura. Non tutti gli indirizzi sono disponibili, se un indirizzo è già occupato scegline un altro, in ogni caso potrai dare al tuo blog il titolo che preferisci.

Leggi anche:  Archivio WordPress: La Top Ten degli articoli più letti nel mese di Settembre 2015.

Se hai un profilo su Facebook e vuoi utilizzare i dati con cui sei registrato clicca su

crea-blog-facebook

Per i dettagli sul login con Facebook.

Dati e termini di servizio.

crea-blog-dati

Ultimo passaggio del form di registrazione: inserisci i tuoi dati (se hai usato il tuo profilo Facebook questi campi verranno riempiti automaticamente), accetta i termini e le condizioni di servizio, inserisci il codice di sicurezza (captcha) e clicca su “Prosegui”.

Hai ricevuto una mail.

Controlla la casella di posta, all’indirizzo inserito nel form di registrazione.

Apri il messaggio, contiene informazioni utili e il link per l’attivazione del blog.

Il pannello di controllo di WordPress.

Dopo aver cliccato sul link di attivazione nella mail vieni indirizzato sul pannello di WordPress del tuo blog, da dove puoi iniziare a creare contenuti.

Se ti è piaciuto l’articolo , iscriviti al feed cliccando sull’immagine sottostante per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

rss-Wordpress-Design-India537x246

Print Friendly, PDF & Email

Altri articoli simili che ti potrebbero interessare

Leggi anche:  WordPress Contributor Day.
Precedente 199 templates WordPress per blog dedicati alla Natura (7a parte). Successivo Come configurare nel miglior modo WordPress, ecco la guida.

3 commenti su “Tutorial WordPress per Altervista: Inizia a Creare il Blog.

  1. Susana il said:

    Buongiorno,

    ho guardato un video su come trasformare un blog di WordPress in un
    negozio online grazie a Wootique (un tema gratuito) e il plugin
    Woocommerce.

    Il video è questo:

    https://www.youtube.com/watch?v=2_oQo6C6Yxo

    Il problema è che la sua Bacheca di WordPress sembra avere più opzioni
    di quella che ho io. Nella sua, figura una voce “Products” che utilizza
    per gestire facilmente i prodotti del negozio. Questa voce non c’è nella
    mia bacheca e non riesco proprio a fare alcuni passaggi che mostra nel
    video, sebbene abbia installato tutti i componenti giusti.

    Nel video, l’uomo acquista un dominio e uno spazio su un server per il
    proprio sito; io invece, per fare una prova ho semplicemente utilizzato
    un dominio gratuito di altervista.

    E qui mi sorge la domanda: WordPress installato da un dominio a
    pagamento è più fornito di uno installato da un dominio gratuito?

    Grazie

Lascia un commento

*