Come inserire e modificare un tabella in WordPress con il plugin TinyMCE Advanced.

Inserire e modificare un tabella all’interno di un post o una pagina di un sito realizzato con WordPress non è un’operazione semplice, soprattutto potendo contare solamente sull’editor di default.

Tra i numerosi pulsanti presenti nell’editor TinyMCE standard di WordPress non è infatti presente alcun pulsante deputato alla creazione di tabelle ed è necessario utilizzare la modalità Testo e inserire manualmente il codice HTML.

tinymce-wordpress-standard

Si può però ovviare a questo con l’installazione di un plugin come TinyMCE Advanced, che mette a disposizione numerose funzioni aggiuntive, tra le quali anche un comodo pulsante per l’inserimento delle tabelle e per l’aggiunta di righe e colonne alla tabella creata.

tinymce-advanced-wordpress

Questa soluzione può andare bene se la necessità di inserire una tabella è sporadica, quando invece l’impiego di tabelle all’interno di pagine e post è più frequente può essere utile passare a soluzioni più avanzate come ad esempio TablePress.

Tabelle su WordPress con TablePress

TablePress è un plugin che consente di creare tabelle anche piuttosto complesse e di inserirle in pagine e post attraverso degli shortcode. Le celle all’interno della tabella possono anche contenere alcune delle formule utilizzate in fogli di calcolo come Excel, Numbers, …

esempio-tabella-tablepress-wordpress

Creare una tabella con TablePress mette a disposizione numerose funzionalità aggiuntive rispetto al semplice inserimento del codice HTML nell’editor di WordPress, quali ad esempio uno strumento di ricerca per filtrare i dati contenuti nelle celle o la possibilità di variare l’ordinamento dei dati cliccando sulle intestazioni delle colonne.

Leggi anche:  I plugin per WordPress più famosi, utili e scaricati [Infografica].

TablePress inoltre consente di importare ed esportare dati in formato CSV, JSON, HTML ed Excel.

Per una veloce panoramica del plugin ti invito a dare un’occhiata a questo breve video che ho realizzato e che ti mostra:

  • come creare una semplice tabella con TablePress
  • come importare un file CSV per creare una tabella
  • come personalizzare l’aspetto di una tabella creata con TablePress con i CSS.

Il plugin è disponibile sia in versione base gratuita sia in versione Premium a pagamento. Quest’ultima versione consente anche di sfruttare tabelle in modalità responsive, che si adattano quindi correttamente anche agli schermi più piccoli degli smartphone.

Già la funzione base del plugin mette comunque a disposizione moltissime funzionalità che rendono questo plugin uno strumento davvero prezioso.

Print Friendly, PDF & Email
Precedente TablePress plugin per creare velocemente tabelle complesse da inserire in WordPress. Successivo Come velocizzare il blog con i banner asincroni, senza farti rinunciare ai guadagni della pubblicità.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.